fbpx
Vuoi maggiori informazioni? Tel: 081 7803598 info@investingnapoli.it

Due certificati per la settimana finale di dicembre

Due certificati per la settimana finale di dicembre
18
Dic

Due certificati per la settimana finale di dicembre

Oggi abbiamo tre diverse tipologie di certificati, sono potenzialmente ottimi certificati da inserire all’interno della propria strategia di business anche per diversificare il proprio portafoglio. Questi tre certificati differiscono anche in base al rischio, quindi da valutare anche in base alla propensione al rischio del singolo investitore.

Due certificati per la settimana finale di dicembre

Abbiamo analizzato diversi certificati in base al rendimento e alla propensione al rischio, due certificati con scadenza al prossimo anno emessi di recente, andiamo ad analizzarli.

Bonus Cap su S&P 500

Partiamo dal certificato con un rischio maggiore. Siamo su Quanto, con un prezzo di partenza a 101.20, con una barriera posta ad oltre 2500 punti. L’importo massimo pagato se il titolo non tocca la barriera è di 108 punti, la scadenza è fissata a dicembre 21.

La barriera si attesta a circa il 31% di distanza con un rendimento pari al 7,24%. Il titolo è molto interessante considerando anche l’ottimo trend del mercato americano, ma anche grazie alla possibilità di poter vendere il prodotto prima della scadenza senza pagare nessuna penale, andando, logicamente, a perdere parte del bonus.

Penso che questo strumento sia molto interessante con una strategia denominata buy on divs, con degli acquisti su discese veloci ma profondi. Andare ad acquistare sul mercato americano in fase di discesa si è rivelato, negli ultimi 15 anni, sempre positivo.

Penso, inoltre, che possa essere ancora più interessante quando il prodotto subirà un piccolo storno.

Top Bonus su Netflix

Nel secondo certificato parliamo di un Top Bonus su Netlix. Un periodo molto florido per il settore tecnologico, per il momento (festivo) che stiamo attraversando e per la novità del prodotto appena quotato.

Il top bonus a differenza del Bonus Cap prevedere un’osservazione della barriera solamente a scadenza, quindi avremo la protezione del capitale anche se il titolo scende al di sotto della barriera durante il suo periodo di vita.

Nel caso in cui Netflix a scadenza sia sopra la barriera potremo ottenere un rendimento del 13%. Distanza della barriera del -26%, quindi, abbastanza lontana per un titolo cosi forte in questo periodo.

N.B. Se vuoi consulta le nostre ultime info riguardanti le 1 più gettonate, per investire con sicurezza e lungimiranza non solo sui certificati, ma anche sui migliori titoli di questo periodo.