fbpx
Vuoi maggiori informazioni? Tel: 081 7803598 info@investingnapoli.it

Ftse Mib Trend Negativo: Possibili opportunità

trend negativo
1
Ott

Ftse Mib Trend Negativo: Possibili opportunità

Una settimana abbastanza buia per il mercato italiano, ma, in generale, per tutti gli indici europei ed americani. Anche la seduta odierna non è positiva, con la quasi totalità dei titoli che performano in negativo. Questo trend negativo potrà portare dei vantaggi?

Leonardo a 5 euro va in portafoglio?

Secondo me in questo caso a questo prezzo ci può stare. Il titolo non è più sulla cresta del mercato, anche perché, in questo momento la difesa non è un settore in cui si sta investendo in questo momento.

Questo però non spiega il crollo avuto ultimamente. Credo che il mercato non sia entrato in feeling con i gestori e il managment di Leonardo, che comunque, secondo me, sta facendo un buon percorso.

Proprio per questo secondo me potrebbe essere utile entrare su questi prezzi, soprattutto entrando con uno strumento a leva.

Trend Negativo per i bancari, male Unicredit

Giornataccia anche per il settore Bancario, la peggiore in questo caso è Unicredit che chiuse con un -7. Brutta giornata e brutta settimana per Unicredit che ricolta un po’ telecom che fatica a lasciarsi alle spalle i brutti periodi.

Sembra che adesso sia tornato su minimi importanti dal 27 Maggio. Ci siamo bruciati quanto di buono fatto nei mesi precedenti. Il titolo deve affrontare la barriera dei 7 euro, che, nel caso in cui venisse abbattuta potrebbe portare a perdurare la caduta fino ai minimi al 14 Maggio.

Per il settore bancario serve una scintilla, un qualcosa che possa farli scaldare e li faccia rientrare nell’interesse del mercato, un po’ come quando si parlava in maniera continui delle possibili unioni dei grandi colossi bancari.

Quali i titoli interessanti ora?

Uno dei titoli che consiglio in questo periodo da incubo è sicuramente Diasolin, che, dopo la forte salita nel periodo di giugno, a causa della connessione con il vaccino, si trova adesso a 178 punti.

La settimana scorsa ha avuto una forza relativa molto forte, a superare la forza del mercato. Nella giornata di oggi, inoltre, soprattutto nella prima parte, ci sono stati molti acquisti.

Inguit è un titolo entrato di recente nell’indice FTSEMib. Non ha iniziato benissimo quest’avventura nel massimo indice italiano, ma sembra che il periodo peggiore sia passato, perché il titolo è protagonista di una forza relativa inversa che sta portando il titolo in risalita.

Non deprimersi è fondamentale

Uno dei consigli più importanti è quello di non abbandonarsi a depressioni e disfattismi dopo delle sessioni non positive. Bisogna trovare equilibrio e lucidità anche in periodi come questi, andando magari a ragionare su altri prodotti, come possono esserlo i certificati (ad esempio i bonus cap) per costruire delle strategie anche nel caso il sottostante salga, sia laterale o scenda di un minimo senza incontrare la barriera.

N.B. Se vuoi, dai un’occhiata ai certificati migliori della settimana in questo approfondimento.

Un’altra proposta molto sensata potrebbe essere quella della quotazione btp e l’investimento sui titoli di stato, soprattutto per chi ama fare trading su questo prodotto.