fbpx
Vuoi maggiori informazioni? Tel: 081 7803598 info@investingnapoli.it

Migliori Titoli in Apertura

1 Marzo
I migliori titoli in apertura
1
Mar

I migliori titoli in apertura di giornata

I migliori titoli in apertura di giornata

Apertura positiva per il nostro indice che trova più di 5 titoli con un +2%. le migliori azioni italiane in apertura di oggi sono:

  • Diasorin con un +3,57%
  • Unipol con un +2,97%
  • Azimut con un + 2,74%
  • Leonardo con un +2,56%
  • Banca Mediolanum con un +2,42%

Una mattinata totalmente positiva per il nostro indice mib, perché anche i “peggiori” titoli di questa mattina aprono con un segno +. Tra questi ci sono:

  • Italgas con un +1,02%
  • Terna con un +1,04%
  • Enel con un +1,10%
  • Snam con un +1,12%
  • Recordati con un +1,19%

Migliori titoli in Apertura: Un approfondimento per il breve

CNH Industrial è uno dei migliori titoli di questi mesi che ha registrato grandissimi risultati dal 1 novembre scorso andando a raddoppiare quello che era il suo valore iniziale. Il titolo ha una peculiarità di godere di correzioni veloci che offrivano ottime opportunità di ingresso.

Adesso si trova a lottare con una barriera dei 12,50 ma ritengo che possa essere una delle miglioria azioni italiane anche nel prossimo futuro del 2021.

Diasorin

Diasorin in rialzo in questa mattinata con un +3,7%. Il mercato sembra stia riscoprendo quei titoli che di recente avevano subito un forte sell off. In apertura si sta dando nuova forza a quei temi penalizzati nell’ultimo periodo.

Penso che si sconti il fatto che nel tempo non basteranno questi vaccini e che, molto probabilmente ce ne saranno altri che andranno a proteggersi dalle varie versioni del coronavirus, come quella inglese, che stanno attaccando il mondo in questo periodo.

Enel

Ottime performance per Enel nel 2020 che in questa prima fase del 2021 sta vivendo un periodo di forza relativa. Cosa significa questo? Che quando l’indice fa bene il titolo tendeva a fare meglio, e che quando l’indice faceva male il titolo faceva meno male rispetto all’indice.

A partire dei massimo del 12 Gennaio si è viso un indebolimento del titolo in base a due fattori

  • Il titolo non ha rispettato le aspettative degli investitori
  • Gli investitori hanno paura dell’aria di inflazione che si respira in America

In questa fase non preferirei questo titolo perché l0impostazione di mercato al momento no sembra favorire titoli basati sulle Utilities. Nonostante questo sia un ottimo titolo al momento e nel breve futuro non lo prenderei in considerazione.

Intesa Sp

Il titolo è impostato in maniera eccellente, che sta muovendosi in maniera positiva nel 2021 con un +7 negli ultimi 3 mesi. Ottimo il timing per l’operazione Ubi, ritengo che il titolo sia un’ottima possibilità per il resto del 2021.