fbpx
Vuoi maggiori informazioni? Tel: 081 7803598 info@investingnapoli.it

Investire in BTP

nel 2020
investire in BTP
20
Dic

Investire in BTP: Le scelte di questo 2020

Il 2020 è in arrivo, scopriamo insieme come investire in BTP, quale conviene comprare all’inizio del nuovo anno? IL BTP ha un legame molto stretto con gli investitori italiani. Prima gli italiani potevano investire solamente in immobili oppure in titoli di stato, soprattutto andando ad investire in banca di qualche amico, sperando che il proprio investimento fosse al sicuro.

Adesso le cose stanno cambiando, perchè il rendimento BTP è molto più conosciuto, c’è molta, per fortuna, educazione finanziaria a livello informativo ed ora si ha una forza ed una conoscenza molto più grande del possibile rischio che ha investire all’interno dei titoli di stato, quanto meno per quanto riguarda il modo tradizionale di investimento. La quotazione BTP, inoltre, è molto bassa ma comunque più alti rispetto ai titoli governativi europei. Proprio per questo investire nel BTP potrebbe essere una buona mossa nel 2020.

Come investire in BTP: 3 nuovi modi per farlo

Abbiamo visto che acquistare i titoli di stato nella vecchia maniera è uno dei modi più semplici per perdere denaro, acquistare un titolo e portarlo a scadenza ci regalerà si delle cedole staccate ogni sei mesi, ma anche un rendimento veramente molto basso che non porterà, nel migliore dei casi, ad un rendimento molto alto.

Acquistare i BTP è fattibile in tre modi, vediamo quali:

• Il primo è alla vecchia maniera, acquistandolo e poi portandolo a scadenza, ma il rendimento in questo momento è molto basso, quindi assolutamente sconsigliato.
• Il secondo modo è farci trading, poiché alcuni BTP sono molto liquidi e volatili.
• Il terzo è utilizzare i BTP ancorati all’inflazione per ottenere il massimo della serenità.

I BTP si possono fare in molti modi e per fortuna non esiste solamente la vecchia maniera, che oramai risulta meno profittevole rispetto a quanto possono esserlo le nuove strategie.