fbpx
Vuoi maggiori informazioni? Tel: 081 7803598 info@investingnapoli.it

Piazze Europee

Analisi del 16 Ottobre
Piazze Europee
22
Ott

Le piazze europee: In che situazione siamo  adesso

Andiamo a fare un analisi di quelle che sono le Piazze europee più importanti, in che situazione si trovano i nostri mercati adesso e come possiamo comportarci per investire soldi in un mercato che è soggetto ad una forte volatilità in seguito alle notizie sulla Brexit, non sempre veritiere, e sulla questione relativa ai Dazi.

Le piazze europee: la situazione edierna

Il Dax di Francoforte cerca di riprendersi con un guadagno dello 0,33% mentre restano sotto la parità la maggior parte delle piazze europee.

Sul fronte valutario in questo momento l’euro dollaro cede lo 0,02 mentre la sterlina, sotto ai riflettori in questo momento, cede oltre mezzo punto percentuale a seguito da quelle che sono le vicende legate alla Brexit.

Finalmente il Bonds sta ritracciando, ieri il rendimento è arrivato intorno ai -0.40. Da un po’ ero short di Bonds ma finalmente si inizia a vedere la luce anche perché credo che questo sia un movimento solamente inziale perché non credo si un trend destinato a fermarsi ma credo che il movimento continuerà portando il Bonds sicuramente in positivo.

Per la sterlina ci troviamo sicuramente all’interno di un giro, molto lungo, sulle montagne russe. Un movimento fatto di piena volatilità che potrebbe portare la gioia di molti operatori, soprattutto professionali, del settore, che vivono di intrady e volatilità sempre molte forte su ogni nuova notizia in uscita riguardante ai Dazi.

Il Settore Bancario Italiano

La questione sull’indice italiano è un po’ in chiaro scuro. Il nostro indice pè stato portato su da titoli molto grandi come Enel, con i Bancari che sono rimasti per la maggior parte dei mesi in sordina.

Adesso sembrano essere in ribalta, soprattutto per quanto riguarda Ubi BPM in seguito a quelle che sono state le voci che volevano le due banche unirsi, andando a creare un forte Hype in tutti gli investitori. Un tema che nell’ultimo periodo sta facendo alzare molto i prezzi che, continuando cosi, potrebbero avvicinarsi molto a quello che sono i risultati degli altri settori.