fbpx
Vuoi maggiori informazioni? Tel: 081 7803598 info@investingnapoli.it

Proposte di Certificati

Proposte di Certificati
3
Mar

Proposte di Certificati per Focus Certificates

Oggi andiamo a vedere alcune proposte di certificati con cedole mensile. Il vantaggio di questi certificati è quello di staccare una cedola mensile (o trimestrale) al verificarsi di alcune condizioni. Oggi vediamo quelle che maggiormente sono vantaggiose sul mercato Americano ed Italiano, e il certificato che potrebbe maggiormente beneficiare del momento storico che stiamo vivendo.

Analisi sul Mercato Americano

Il tema di questo periodo è della possibile inflazione che potrebbe nascere sul mercato Americano. La banca Centrale Americana ha cercato di porre qualche rimedio, ma sembra che il momento sia comunque abbastanza negativo. Consigliamo di dare sempre uno sguardo alle previsioni di borsa prima di tuffarsi all’interno di qualsiasi investimento, per investire con maggior sicurezza e cautela.

Paniere su Amazon, Apple e Microsoft

Partiamo da un certificato con cedolina mensile con paniere composto da Amazon, Microsoft e Apple, quindi un trittico di titoli assolutamente positivi e forti.

Una cedola molto rica perché è allo 0,47. Il senso di questo certificato è andare a lavorare sui colossi Americani e su titoli assolutamente solidi. Il prodotto è interessante perché lo si acquista ad un prezzo più basso rispetto a 15 giorni fa con uno sconto rilevante rispetto a qualche tempo fa.

La barriera si fissa al 65%, tutti i prodotti si trovano al di sopra dello strike con una possibilità di rendita mensile golosissima.
Un certificato che sembra abbastanza sicuro, difficile vedere tutte e tre i campioni dell’indice più forte americano che collassi.

Cedolino sul Mercato Italiano

Un prodotto che raggruppa quelli che sono i migliori titoli del mercato italiano: Eni, Enel e FCA. Un prodotto interessante perché si acquista al di sotto della pari, il secondo che è una barriera del 70% e il terzo che è una cedola molto golosa, il 2,35% su base trimestrale.

Ogni tre mesi si effettua una fotografia dei sottostanti, se tutti e tre sono sopra la barriera si incassa il 2,35% ogni tre mesi.

Proposte di Certificati: Un certificato più aggressivo

Andiamo sul settore Vaccino con questo certificato. Un settore che non vedrà, probabilmente, crisi nel prossimo periodo, penso che quindi le aziende che trattano il settore farmaceutico non avranno problemi, almeno per il prossimo futuro.

Si tratta di un Cash Collect con effetto memoria su AstraZeneca, Johnson & Johnson e Pfizer Inc.
Un certificato più aggressivo perché due dei tre sottostanti sono al di sotto del livello di Strike. Pfizer in questo momento, soprattutto, si trova al di sotto del 12%.

Penso, però, che l’interesse intorno al titolo non possa che aumentare perché ci sarà un aumento delle vaccinazioni del prossimo periodo.

Un ulteriore vantaggio è l’effetto memoria che vanta questo certificato. Nel caso in cui si perdesse una cedola (del 3%) perché uno dei tre titoli è sotto lo strike, quando la cedolina verrà pagata (quindi tutti e tre i titoli saranno sopra lo strike) si riceverà anche la cedolina non pagata precedentemente.