fbpx
Vuoi maggiori informazioni? Tel: 081 7803598 info@investingnapoli.it

Quali titoli comprare adesso: Segnali di ripresa

18 Marzo
quali titoli comprare adesso
17
Apr

Quali titoli comprare adesso: Segnali di ripresa

Dopo la stoccata con la chiusura dello short sull’indice possiamo notare molta meno volatilità rispetto ai giorni scorsi. Da stamattina notiamo più vendite che colpiscono alcuni settori, come ad esempio il gruppo FCA, vediamo quali titoli comprare adesso e le strategie d’adottare.

Vediamo però anche piccoli segnali di ripresa su Telecom con un +11% di ieri e con Campari che sembra riprendersi.

Vediamo quindi più selettività sui mercati che adesso non scendono in maniera globale, con tutto l’indice in discesa, ma colpiscono solamente alcuni titoli in target.

Quali titoli comprare adesso: Come operare adesso

In generale il lavoro che bisogna andare a fare in questo momento, o almeno uno dei più remunerativi, è quello di cercare e trovare titoli che possano rimbalzare. Bisogna trovare un po’ tutti quei titoli che nell’ultimo periodo hanno performato peggio dell’indice e che ora sembrano dare alcuni segnali di forza relativa, con possibili rimbalzi.

Non sai quali titoli comprare adesso? Vuoi essere sempre sicuro di operare al meglio in tutti i settori? Abbonati ai nostri segnali operativi per essere sicuro di investire al meglio e con cognizione di causa.

Mediaset

Interessante Mediaset in questo momento perché iò titolo dopo una performance più debole rispetto all’indice negli ultimi giorni sta facendo meglio, con possibilità di rimbalzo. Nell’ultimo mese Mediaset ha dato prove negative peggiori di quello dell’indice.

Dopo il crollo del –16% a metà marzo sembra che il titolo si sia scrollata la negatività di dosso andando ad invertire il movimento di forza relativa con dei piccoli segnali di forza confermati dal mantenimento del supporto ad 1.35.

Nelle ultime sedute ogni qualvota abbiamo trovato quest’aria ci sono stati degli acquisti che hanno innescato dei rialzi. Un possibile tentativo di reazione per questo titolo che potrebbe diventare interessante qualora imponessimo uno stop loss assolutamente da rispettare ad 1.35.

Eni

Un altro titolo che può essere inserito all’interno del gruppo è assolutamente Eni, un titolo molto solido che sta scontando, forse eccessivamente, il brutto periodo che stiamo vivendo. Ipotizzo quindi possa esserci un possibile rimbalzo per dare forza a questo titolo.

Ferrari: Un barlume verde nel rosso

Un ulteriore titolo interessante in questo momento è Ferrari, un titolo di lusso che in questo momento, anche grazie all’uscita della Cina dalla pandemia, sta riuscendo ad opporsi alla crisi andando a creare delle prestazioni positive.