fbpx
Vuoi maggiori informazioni? Tel: 081 7803598 info@investingnapoli.it

Uno storno sull'indice Mib

20 Novembre
storno
26
Nov

Un piccolo storno sul nostro Indice Mib

Il ftse mib in questo momento sta perdendo dei punti, cosa che sta avvenendo anche negli altri indici di borsa. Un problema che avevamo auspicato, uno storno ampiamente pronosticato e legittimo con uno storno tutto sommato sostenuto, senza vendite di pancia o violente. Fa tutto parte di una fisiologia dopo uno strappo avvenuto ad Agosto. Niente di preoccupante, anzi, aspettavo che questo storno arrivasse prima.

I titoli peggiori

I titoli peggiori in questo momento sono Banco BPM con -1,83%, Atlantia con un -1,82% e Prysmian con un -1,48%.

I titoli migliori

I titoli che invece performano in positivo troviamo nexi con un 3,03% seguita da Moncler con un 1,05%, chiude il podio recordati con un +0,95%.
Sorprendete Azimut che continua a perfomare in positivo nonostante l’intero indice mib stia performando in maniera negativa.

Cosa fare nella giornata

Una giornata molto interessante soprattutto nella prima parte della mattina, soprattutto su Atlantia in cui abbiamo avuto un abbasso molto violento che ha favorito dei movimenti molto veloci che sono quelli che più mi piacciono.

Roma

Un’altra storia è quella si AS Roma che sembra dovrebbe avere un nuovo acquirente. La Roma continua a volare a favore di queste indiscrezioni con un +11% che lo porta sempre in sospensione, quindi molto difficile da gestire al momento.

Juve

La Juve un po’ peggio in questo momento, che rimane compresa tra 1,40 ed 1,45 sicuramente da monitorare perché il superamento di questi due limiti potrebbero portare a degli sviluppo sicuramente interessanti.

Atlantia

Per quanto riguarda Atlantia si legge di tutto e di più, notizie che danno sicuramente scosse al mercato portando il titolo in discesa.

Cosa fare adesso

Un andamento della borsa peculiare in questo momento ma che è normale e previsto in questo momento, non si può continuare a salire in modo continuo senza uno storno. Il trader professionista deve trarre vantaggi da queste informazioni e riuscire a guadagnare anche in contro tendenza.

In questo momento, per esempio, consiglio uno short su Generali in multiday, per quanto riguarda, invece, l’intraday direi di sfruttare la forte volatilità di questo periodo che favorisce molto queste tipologie di mosse.

Un altro consiglio potrebbe essere quello di informarsi sulla quotazione btp ed investire sui titoli di stato per ottenere una cedola mensile in plusvalenza.